Micromotori

Tutti i modelli
scrambler
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 13:59

Re: Micromotori

#21

Messaggio da scrambler » sabato 28 dicembre 2019, 21:59

Oggi nel tardo pomeriggio sono andato in garage per continuare lo smontaggio, e la pulizia della bicicletta e del motore. Mio fratello ha provveduto a sistemare la marmitta cambiando la lamiera rotta
20191228_170809.jpg
questo il risultato a rimontaggio avvenuto
20191228_170841_LI.jpg
la freccia gialla evidenzia la fessura da cui scarica. la marmitta è larga 8 centimetri.
Ho smontato i pedali e ho trovato la marcatura dell'anno di costruzione della bicicletta, (a meno che non abbiano cambiato il meccanismo) e si tratta del 1929, 17 anni prima del motore, effettivamente visto il periodo post bellico era fatica permettersi motore e bicicletta nuovi. Ora olio di gomito per rimuovere più possibile le parti ossidate e lo spoco.
Alla prossima ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Bus de cul aiutas......

scrambler
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 13:59

Re: Micromotori

#22

Messaggio da scrambler » domenica 12 gennaio 2020, 20:27

Continua il lavoro di pulizia delle varie parti, uso delle spugne abrasive di varie durezze, per togliere l'ossido e preservare il più possibile visto la volontà di fare un conservato.
20200112_164108.jpg
qui i risultati, prima e dopo la cura
20200103_180500.jpg
20200112_155002.jpg
20200112_154918.jpg
20200112_151400.jpg
20200112_153940.jpg
Alla prossima
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Bus de cul aiutas......

scrambler
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 13:59

Re: Micromotori

#23

Messaggio da scrambler » domenica 1 marzo 2020, 20:49

I lavori lentamente proseguono, abbiamo finito di pulire e abbiamo rimontato. A un paio di mercatini abbiamo comperato la guaina per i cavi, un impresa trovare quella da 4 mm di diametro esterno, manopole, uno specchietto, il campanello, i tamponi dei freni e il filo per rifare l'impianto elettrico e l'interruttore da montare sul fanale
IMG-20200203-WA0006.jpg
20200229_162201.jpg
20200229_162415.jpg
mentre il cavalletto lo ha costruito mio fratello copiandolo dalle foto del cucciolo del museo ducati
IMG-20200215-WA0013.jpg
IMG-20200215-WA0014.jpg
Rimontata la sella che ho fatto rifoderare, ci siamo resi conto che la bicicletta è altissima, monta ruote da 28, ma anche a sella bassa del tutto questa è a ben 90 centimetri da terra, e io tocco in punta di piedi.
Provato di nuovo l'accensione, il motore si è avviato subito, MA non stacca la frizione e le marce tendono a scappare, quindi visto che perde anche olio abbiamo deciso di guardarci nella pancia.
Abbiamo rimosso i coperchi laterali dopo avere smontato il volano e la pedaliera, l'olio col tempo ricoperto tutto di una grassa patina
20200229_165240.jpg
il guaio è che non sono presenti i cuscinetti chiusi, ma i rullini sfusi attorno agli alberi, cosi quando abbiamo smontato una bella manciata si è sparsa sul bancone
20200229_165150.jpg
la frizione era piena di olio incrostato, cosi è stata pulita tutta
20200301_165041.jpg
prima e dopo, i pezzi sono veramente pochi e in un attimo è rimasto solo la termica montata
20200301_165136.jpg
sul fondo si vedono le morchie.
Ora puliamo tutto e poi proviamo a rimontare, nel caso ci trovassimo in difficoltà in fiera a Cesena abbiamo conosciuto un vecchio meccanico che da sempre prepara questi motori (senza toccare la cilindrata li porta a 80km orari) che ci ha dato il numero di telefono e si è reso disponibile ad aiutarci.
Saluti alla prossima
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Bus de cul aiutas......

Avatar utente
JohnnyBravo
Messaggi: 494
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 22:50

Re: Micromotori

#24

Messaggio da JohnnyBravo » lunedì 2 marzo 2020, 12:13

80km/h in bicicletta? :))
Grande!!
La vita è un viaggio, e allora perché non farlo in prima classe?

scrambler
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 13:59

Re: Micromotori

#25

Messaggio da scrambler » giovedì 19 novembre 2020, 21:53

Purtroppo i lavori sono fermi per gli ovvi motivi che conosciamo, ma la ricerca di documentazione continua; avevo letto che la prima presentazione del modello era stata fatta su Motociclismo del 26 luglio 1945 e finalmente sono riuscito a trovarlo in vendita
20201113_142011.jpg
all'interno due pagine che riportano i dati dell'opuscolo pubblicitario, ma non il prezzo perchè non ancora in vendita, in questo periodo Ducati non era ancora entrata nel progetto, entrerà solo a inizio 46 quando Siata si renderà conto di non riuscire a produrre tutti motori visto il grande successo di vendite
20201113_142139.jpg
saluti Fabio Scrambler
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Bus de cul aiutas......

Delort
Messaggi: 157
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 14:48

Re: Micromotori

#26

Messaggio da Delort » venerdì 20 novembre 2020, 20:11

Bel lavoro, bravi!
For muscle there's a choice.
For handling there's Alfa Romeo.

Rispondi