L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

Tutti gli altri modelli
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#11

Messaggio da Filarete »

Ti nomino mio segretario particolare... :-)
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 605
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#12

Messaggio da Adriano »

scrambler ha scritto: lunedì 2 dicembre 2019, 16:54
Filarete ha scritto: lunedì 2 dicembre 2019, 13:09
Filarete ha scritto: sabato 9 novembre 2019, 18:08 Posso vedere...magari passo piacevolmente davanti al computer qualche fredda e nebbiosa sera padana…

A grandi linee però lo stato di fatto è questo.

Lasciando perdere le vere barchette anni 50 ( parlo di Ferrari, Maserati, Jaguar, Stanguellini, ovviamente) ormai irraggiungibili per i più, attorno ai 70000/100000 euro si possono trovare (o meglio si potevano trovare fino a qualche anno fa) delle auto di seconda fascia: cilindrata sui 750 cc elaborazioni artigianali che sfruttavano i tre propulsori FIAT più gettonati: il 500 della Topolino, il 750 e il mitico 1100

Ormai anche queste sono rarissime da trovare in vendita.
Chi le ha se le tiene strette!

Eccone una sui 70000 euro

https://www.subito.it/auto/fiat-1100-bl ... 778509.htm
Parliamo di questa :-)
Albero su 5 supporti "nitriturato" :D

Magari nitrurato cioè con un trattamento che produce nitruri (non nitriti, i cavalli non c'entrano). A quell'epoca con i pochi soldi che giravano esistevano le bielle in titanio? E le utilizzavano su un motore del genere?
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 605
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#13

Messaggio da Adriano »

scrambler ha scritto: lunedì 2 dicembre 2019, 16:54
Filarete ha scritto: lunedì 2 dicembre 2019, 13:09
Filarete ha scritto: sabato 9 novembre 2019, 18:08 Posso vedere...magari passo piacevolmente davanti al computer qualche fredda e nebbiosa sera padana…

A grandi linee però lo stato di fatto è questo.

Lasciando perdere le vere barchette anni 50 ( parlo di Ferrari, Maserati, Jaguar, Stanguellini, ovviamente) ormai irraggiungibili per i più, attorno ai 70000/100000 euro si possono trovare (o meglio si potevano trovare fino a qualche anno fa) delle auto di seconda fascia: cilindrata sui 750 cc elaborazioni artigianali che sfruttavano i tre propulsori FIAT più gettonati: il 500 della Topolino, il 750 e il mitico 1100

Ormai anche queste sono rarissime da trovare in vendita.
Chi le ha se le tiene strette!

Eccone una sui 70000 euro

https://www.subito.it/auto/fiat-1100-bl ... 778509.htm
Parliamo di questa :-)
Albero su 5 supporti "nitriturato" :D

Magari nitrurato cioè con un trattamento che produce nitruri, non nitriti, i cavalli non c'entrano, anche se in epoca medievale si usava una tempra con bagno in urina di cavallo che è una sostanza ad alto contenuto di ammoniaca, un sistema evidentemente empirico chissà come scoperto.

Inoltre, negli anni '50, con i pochi soldi che giravano esistevano le bielle in titanio? E le utilizzavano su un motore del genere?
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#14

Messaggio da Filarete »

Le bielle in titanio furono una genialata della Porsche che le usò (almeno io la so così) per prima in un 1500 boxer ( ?) ...comunque un motore da F1 (parliamo dei primissimi anni sessanta)… quando alla Ferrari c'era il 156 a 6 cilindri (Dino)…

Non mi risulta (ma non sono un'enciclopedia vivente sui motori :-) ) che negli anni quaranta/cinquanta si usasse tale metallo...per bielle da mettere in un motore automobilistico...forse, sottolineo forse, venivano impiegate in qualche motore stellare aeronautico (ma è solo una mia congettura)...

L'inserzione è ambigua ma credo che l'autore volesse dire che le bielle in titanio sono state fatte adesso in Inghilterra…quindi non conformi all'originalità del propulsore.

Sui nitriti…no comment :D
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Avatar utente
Dan67
Messaggi: 56
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:25

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#15

Messaggio da Dan67 »

Si i primi a montare materiali in titanio (bielle mozzi semiassi ecc ecc ) sono stati i porsche, semplicemente la metallurgia tedesca anni 30/70 era avanti, ad es i badili/zappe dei contadini russi sono a altissimo contenuto di titanio...dipende anche dal luogo ove viene rinvenuto, il problema del titanio è che è difficile da lavorare (macchine a bassa velocità e calore) e poi ha una grande massa per avere le stesse prestazioni dinamiche dell'acciaio
Allegati
IMG_00051264346827.jpg
IMG_00051264346827.jpg (60.92 KiB) Visto 1985 volte
"Il triangolino che ci esalta"
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#16

Messaggio da Filarete »

"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
scrambler
Messaggi: 286
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 13:59

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#17

Messaggio da scrambler »

Filarete ha scritto: domenica 22 dicembre 2019, 12:46 Guarda Adriano!

https://www.subito.it/auto/ford-falcon- ... 941662.htm
.
q.PNG

PS Francesco se quando citi un annuncio con lo strumento di cattura negli accessori di window ritagli la pagina e la alleghi come immagine, rimane anche ad annuncio scaduto; altrimenti ti mando la fattura come segretario :D
Bus de cul aiutas......
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#18

Messaggio da Filarete »

:-) :-) :-) =D>
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 605
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#19

Messaggio da Adriano »

Interessante, si trova molto poco sul modello: pare che avesse un motore Austin, con i tristi carburatori SU che non hanno quell'aspetto gioioso e squillante dei Weber. Però non la compro solo per la guida a dx...
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: L'essenziale su quattro ruote: le "barchette"

#20

Messaggio da Filarete »

Mi è stato riferito che su Ruoteclassiche di novembre ci sono tre auto d'epoca nelle pagine "Consigli per gli acquisti"...

Una è la Falcon Shell (di cui sopra #17) :-)
una è la Lancia Flavia coupè 2000 HF :-)
l'ultima la Maserati Ghibli MY 93 :-)

Che l'esperto della rivista Sig. Fulvio Zucco legga le previsioni Filaretiane e due o tre anni dopo le divulghi sul giornale? ;-) ;-) ;-)
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Rispondi