E' arrivato Babbo Natale con la 8C

8C, 4C, Giulia, Stelvio, MiTo, Giulietta
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 604
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#61

Messaggio da Adriano »

Tenere un set di luci posteriori, vista la fragilità dell’elemento? Se il costo è accettabile potrebbe essere prudente. Con l’occasione si potrebbe montare quella nuova e sistemare la vecchia.
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
JohnnyBravo
Messaggi: 867
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 22:50

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#62

Messaggio da JohnnyBravo »

Si, la cosa migliore sarebbe questa.
Ma bisognerebbe accantonare tutti i ricambi considerati a rischio.
La vita è un viaggio, e allora perché non farlo in prima classe?
Avatar utente
JohnnyBravo
Messaggi: 867
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 22:50

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#63

Messaggio da JohnnyBravo »

il 2 Aprile al museo Fratelli Cozzi di Legnano sarà presentato il nuovo libro di Ivan Scelsa sulla 8C, Giorgio Nada Editore
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-a ... 5966349047
La vita è un viaggio, e allora perché non farlo in prima classe?
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 604
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#64

Messaggio da Adriano »

JohnnyBravo ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:53 Certamente, basta rispettare i dati scritti su di essi, voltaggio e capacità.
Tornato felicemente a casa il mostro, rimesso al suo posto e ricollegato il tutto, incluso un dvd/registratore vhs che mi consente di far passare il sonoro della TV dall’impianto, con un fronte sonoro molto più ampio e dettagliato, lontano anni luce da quello della TV. C’è solo da dare una bella pulita al frontalino perché evidentemente si è fatto un abbondante uso di spray assortiti.
C9D98827-472E-410E-B636-630E9CCC0964.jpeg
Funziona a meraviglia: non si trattava di componenti importanti come condensatori, IC (penso una novità sugli ampli nel ‘77) o altro ma un collasso generale di tutta la pulsantiera e dei numerosi cursori, ha un simil equalizzatore ambientale e due cursori del preampli che tra l’altro è disaccoppiabile dai finali.

Con l’occasione, visto il risultato, ho lasciato all’esperto (consigliato da un ex direttore di Suono…) un Tivoli Model One
56ABA301-AD00-412E-8310-6F99C4AA1543.jpeg
che ha uno difetto strutturale al condensatore variabile che si ossida e impolvera e di conseguenza si spappola la sintonia.

Lo strano è che ho un vecchio Tivoli Ipal che pur stando in bagno non ha mai avuto problemi del genere.
E54C2AFF-851A-4DA2-AC17-344699282068.jpeg
Alcuni sostengono che abbia un condensatore migliore, meno ossidabile e più schermato. L’esperto di cui sopra sostiene invece che il problema, quando si manifesta, non è risolvibile. Forse intendeva non è risolvibile a costi sostenibili, perché immagino che esistano componenti dorati inossidabili e sotto vuoto ma avranno un costo troppo elevato oppure questa tecnologia è ormai superata e quindi non migliora più.

Chiedo scusa per la lunga divagazione di Alta Fedeltà (partita dai led del vero Mostro) ma è sempre stato uno dei miei tanti, forse troppi, pallini. Accoglierò con gratitudine consigli sul consdensatore variabile. Al massimo mi hanno consigliato di fare avanti indré con la manopola ché se l’ossidazione è lieve se ne va.

E che si ritorni a parlare della 8C che ce n’è, ce n’è…
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
JohnnyBravo
Messaggi: 867
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 22:50

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#65

Messaggio da JohnnyBravo »

Domenica pomeriggio interessante, con Carlo siamo andati al Museo Cozzi di Legnano alla presentazione del libro sulla 8C, scritto da Ivan Scelsa (Giorgio Nada editore).
Fatto molto bene e con molto materiale inedito. =D>
Per l'occasione mi hanno fatto lasciare l'auto in esposizione all'ingresso del museo. B-)
Presenti, oltre all'autore, Elisabetta Cozzi (museo Cozzi), Carlo di Giusto (giornalista), Stefano Nada (Nada editore), altre personalità che anno contribuito alla nascita del modello e alla stesura del libro.
339704121_1222941241662339_6200656799199491975_n.jpg
339494813_744976630361952_2960838299712839088_n.jpg
339446575_1284439602451334_8110631900249488721_n.jpg
339419195_917019772944948_5810832763463415541_n.jpg
338887100_642849984266166_7289310136157559516_n.jpg
339412000_936826217509364_5598170881189177485_n.jpg
339274203_625433932744103_8306245251652235592_n.jpg
La vita è un viaggio, e allora perché non farlo in prima classe?
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#66

Messaggio da Filarete »

Complimenti! =D>

Una bella soddisfazione :))
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Avatar utente
Cecchi71
Messaggi: 310
Iscritto il: giovedì 17 ottobre 2019, 21:25

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#67

Messaggio da Cecchi71 »

E nel ritorno ovviamente ho provato L' 8 cilindri B-)
Suono sublime dopo i 4000 giri e parecchi scoppiettii in scalata :-"
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 604
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 13:29

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#68

Messaggio da Adriano »

Certo un video dall’abitacolo sarebbe stato auspicabile
“Certe volte mi chiedo che cosa stiamo aspettando” Silenzio “Che sia troppo tardi, Madame”
Avatar utente
JohnnyBravo
Messaggi: 867
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2019, 22:50

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#69

Messaggio da JohnnyBravo »

Filarete ha scritto: lunedì 3 aprile 2023, 16:31 Complimenti! =D>

Una bella soddisfazione :))
Grazie Francesco =D>

Cecchi71 ha scritto: lunedì 3 aprile 2023, 20:54 E nel ritorno ovviamente ho provato L' 8 cilindri B-)
Suono sublime dopo i 4000 giri e parecchi scoppiettii in scalata :-"
Quel birbante del Cecchi in autostrada faceva apposta a scalare marcia e poi affondare l'acceleratore per sentire tutto il casino che provocava. :D

Adriano ha scritto: martedì 4 aprile 2023, 0:10 Certo un video dall’abitacolo sarebbe stato auspicabile

Vedremo di accontentarti con un video la prossima volta B-)
intanto prepara le orecchie con i 2 sotto :-)





La vita è un viaggio, e allora perché non farlo in prima classe?
Avatar utente
Filarete
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2019, 12:18

Re: E' arrivato Babbo Natale con la 8C

#70

Messaggio da Filarete »

Suono tipico di un V8 Maserati con albero a croce...come dire...un po' "ovattato", "civilizzato". lI motore (anche se di cilindrate diverse) montato sulle Ferrari contemporanee, frutto dello stesso progetto, suonava diversamente...era più "ruvido", "sgarbato"...: infatti aveva l'albero motore ( più corsaiolo) piatto.
"All' Alfa sanno fare i guanti alle mosche". E. Ferrari
Rispondi